Pizzeria Da Rosa, un po’ di Amalfi in Alta Brianza

“Si narra che il pesce sia almeno pari a quello che viene servito nelle più rinomate località di mare”. 

“La qualità del cibo è sempre al top e i piatti sono presentati con molta cura”.

Queste ed altre recensioni si leggono o si ascoltano sulla Pizzeria da Rosa.

Noi confermiamo: è tutto vero!

Abbiamo fatto una chiacchierata con i 4 fratelli che, con la madre Rosa, hanno dato vita a questo piccolo gioiello del comense: Pietro (l’esperto di pizze), Luca (il maestro di dolci oltreché uomo di sala, insieme a Stefano), Roberto (il cuoco) e ci hanno raccontato la loro affascinante filosofia.

Iniziamo dalla stesura dei menù, che segue la stagionalità dei prodotti. Proseguiamo con la cantina, frutto di una grande passione coltivata da lungo tempo, che comprende oltre 600 etichette, rappresentative della quasi totalità delle regioni italiane. La ciliegina sulla torta è rappresentata dalle origini amalfitane, che legano l’intera famiglia alla passione per il mare e rendono ricca, originale e molto curata l’offerta di pesce.

60 pizze completano l’offerta del locale.

Come nasce “Da Rosa”?

La storia inizia nel 1977, quando mamma Rosa preparava pane, pizze e biscotti con il forno a legna, nella taverna di famiglia. Dopo anni di sacrifici, con grande passione, nel 1992 decidiamo di rinnovare completamente il locale portandolo a una capienza di 100 coperti: io (Roberto ndr) affianco mamma Rosa in cucina, Pietro prepara le pizze, Stefano e Luca servono in sala. Il 18 giugno 2004 realizziamo il nostro sogno, inauguriamo il “Ristorante Pizzeria Da Rosa”, un locale studiato nei minimi particolari dopo tanti anni di esperienza.

Cosa vi distingue dagli altri?

La qualità. Cerchiamo di fare quasi tutto internamente, pensando che questo possa fare la differenza: pane, grissini, paste, impasti, pasticceria. L’impasto della pizza segue il metodo Polish, pochissimo lievito (1g/kilo per 72 ore di lievitazione).

L’artigianalità, oltre alla qualità, è il nostro valore aggiunto rispetto agli altri. Il caffè, ad esempio, è importato direttamente da Napoli ed è preparato con una macchina con leva a mano; i dolci sono fatti in casa da Luca; abbiamo  un impianto per la spellatura della birra realizzato appositamente perché serviamo birra non pastorizzata.

Preparate eventi particolari per i vostri clienti?

Si, sono molto apprezzati gli eventi che organizziamo insieme a produttori di vino di rilievo, quali Planeta, Capaldo, Ferrari, ecc.

Pizza_con_Gran_Biscotto_blog

 

Quali sono le vostre specialità?

Sicuramente la Pizza Gran Biscotto a forma di cuore e i piatti a base di pesce, con i quali mettiamo in mostra il meglio delle nostre origini amalfitane. Insieme alle pizze tradizionali, quelle ricche di prodotti di nicchia sono molto apprezzate: la “tonno rosso”, per la preparazione della quale il tonno rosso lo mettiamo crudo, in uscita, con cipolla marinata di Tropea e aceto balsamico; la pizza al salmone di Scozia è ottima e fatta con materie prime pregiate da noi lavorate. Molto buone sono anche la pizza con mozzarella di bufala, pomodoro e basilico, quella ai frutti di mare, la pizza gambero rosa, Poi c’è la proposta del mese (non solo sulla pizza): questo mese ad esempio (giugno ndr) abbiamo la focaccia Patanegra e il “Branzino da spiaggia”, preparato con le zucchine.

Pizzeria_Da-Rosa_blog

 

Ristorante Pizzeria Da Rosa

Via Fiume, 19

Capiago Intimiano (Como)

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0