Da Giovanni a Trieste

“I profumi del cotto caldo appena affettato con la senape e il kren, la morbidezza del crudo tagliato a mano, le irresistibili polpette. Pranzare o cenare in allegria sorseggiando un famoso “calicetto”, anche noto come “l’ottavo” di vino locale”.

Questa didascalia accoglie il visitatore del sito web della Trattoria da Giovanni, una delle più antiche osterie di Trieste.

Nata nel 1961, la trattoria propone tutte le specialità della cucina tipica triestina, seguendo le antiche ricette di una volta.

Il banco a buffet è speciale! L’irresistibile prosciutto cotto caldo in crosta di pane tagliato a mano con senape e kren, preparato ogni mattino alle 8.00 in punto, da 50 anni servito caldo fumante è una prelibatezza che va provata almeno una volta nella vita, . Il prosciutto crudo stagionato oltre 24 mesi tagliato a mano, i salami nostrani ed i formaggi locali sono un biglietto da visita che non vi lascerà indifferenti.

Volete stupirvi? Provate la nostra mortadella gigante da oltre 100 kg.

Noi saremo lì questo week end e voi?

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Share on Google+0