Novembre

Sgrassatella Toscana

sgrassatella

Preparata con una materia prima completamente di provenienza italiana, la Pancetta Sgrassatella Rovagnati è caratterizzata da una doppia lavorazione che consiste nell’utilizzare la coppa centrale avvolta in una pancetta super magra. Le due parti sono avvolte in un budello e legate doppiamente con spaghi elasticizzati per conferire al prodotto una notevole compattezza e uniformità di diametro per tutta la lunghezza.

La ricetta

Quiche Lorraine alla Sgrassatella Rovagnati

Quiche Lorraine alla Sgrassatella Rovagnati
  • 200 g di Sgrassatella tagliata a fette spess
  • 200 g di Gruyère grattugiato
  • 150 g di panna fresca
  • 1 sfoglia di pasta brisée
  • 3 uova intere
  • 1 tuorlo
  • noce moscata
  • sale e pepe
  1. Tagliate a cubetti la Sgrassatekka e soffriggetela in una padella senza condimento, poi asciugatela su carta assorbente.
  2. Imburrate una tortiea, adagiatevi sopra la pasta brisée e bucherellate il fondo della tortiera con una forchetta.
  3. Sbattete le uova insieme alla panna, ad un pizzico di sale, pepe e noce moscata. Unite la Sgrassetella il Gruyère e mescolate.
  4. Versate il composto nella tortiera e cuocete in forno a 170° – 180° per 45 minuti.

Lo sapevi che...

Al di fuori dalle principali zone di diffusione, Emilia Romagna, Lombardia e Veneto, la pancetta coppata non è molto conosciuta?

Per gustarlo al meglio...

La Pancetta Sgrassatella Rovagnati deve essere affettata sottilmente e abbinata al pane, magari tostato e caldo per dar modo al grasso di sciogliersi, oppure ad altri prodotti da forno come le tigelle.