Luglio

Bresaola della Valtellina

bresaola_01Ottenuta dalla fesa di punta d’anca bovina, la parte più nobile del posteriore del bovino, la Bresaola Gran Ginestra Rovagnati è ricavata da materia prima di origine francese. Il bovino di razza francese permette di avere una grossa pezzatura (8 kg+) e una carne magra con pochissime infiltrazione di grasso.

Dopo 50 giorni di stagionatura, il prodotto finito risulta magro ma estremamente gustoso e morbido, perché fatto interamente a mano, dalla salatura alla fine della lavorazione.

La ricetta

Fagottini di bresaola con ricotta allo zenzero

Fagottini di bresaola con ricotta allo zenzero
  • 200 g di bresaola
  • 150 g di ricotta vaccina
  • 1 cucchiaio di zenzero grattugiato
  • 1 mazzetto di erba cipollina
  • Olio extravetgine di oliva
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  1. Spremete lo zenzero grattugiato tra due cucchiai, versate il succo ricavato sulla ricotta, salate, pepate e mescolate.
  2. Disponete le fette di bresaola sul piano di lavoro, adagiatevi al centro un cucchiaino del composto di ricotta e chiudetele a fagottino, legandole con uno stelo di erba cipollina annodato.

Lo sapevi che...

Per le qualità legate al suo valore nutrizionale e alla sua facile digeribilità, i dietologi consigliano la bresaola per i bambini, gli anziani e, in particolare, per gli sportivi?

Per gustarlo al meglio...

La Bresaola Gran Ginestra Rovagnati deve essere affettata sottilmente, disponendo ciascuna fetta, con uno spessore compreso fra 1 e 1,5 millimetri, in modo leggermente ondulato evitando di farle arrotolare.